Home / Unit / Human Resource Management

Performance Management (PfM)

Il Performance Management (PfM), nell’ambito della gestione delle risorse umane, definisce un processo ed una serie di strumenti volti a creare un’idea condivisa a livello aziendale di cosa si voglia ottenere, con quali strategie e a gestire le persone in modo tale da aumentare le probabilità di ottenere i risultati desiderati. Gli obiettivi del performance management sono il monitorare le competenze delle persone e il loro grado di impegno e di coinvolgimento; la congruenza tra gli obiettivi personali e quelli aziendali; l’efficienza e l’efficacia delle politiche di gestione delle risorse umane e, infine, l’idoneità del contesto organizzativo a sostenere elevate prestazioni.

Le fasi del PfM sono: la definizione degli obiettivi secondo una logica SMART (Specific, Measurable, Attainable, Relevant, Time-bound) e loro modalità di raggiungimento; la misurazione del raggiungimento degli obiettivi e la progettazione di sistemi di supporto al loro raggiungimento; la definizione di un sistema di ricompense e feedback.

Vantaggi

  • Migliorare l’organizzazione del lavoro
  • Migliorare la performance organizzativa ed individuale
  • Migliorare il clima organizzativo
  • Accedere ai livelli più elevati di High Performance Work Practices (HPWP)

Metodologia

  • Interviste con la dirigenza e i testimoni privilegiati
  • Analisi delle politiche esistenti di misurazione della performance
  • Focus group e questionari per la rilevazione dei fabbisogni e delle aspettative
  • Osservazione diretta
  • Stesura del piano di PfM

RICHIEDI INFORMAZIONI