Home / Unit / Corporate Social Responsibility

ISO 26000

In un sistema in cui l'obiettivo economico di un'azienda non può venir raggiunto trascurando i contesti sociali e ambientali, il tema della Responsabilità Sociale acquista un'importanza fondamentale.

Oggi, tutte le Organizzazioni possono raggiungere i propri obiettivi adottando pratiche socialmente responsabili e gestendo tali azioni in modo coerente e trasparente. Questa è, quindi, la sfida più grande: applicare efficacemente la Responsabilità Sociale, conciliando le diverse esperienze pratiche con i principi ormai riconosciuti da Clienti, Consumatori, Pubbliche Amministrazioni e altri portatori di interesse.

La norma ISO 26000 è uno standard internazionale che fornisce delle linee guida sulla Responsabilità Sociale delle Imprese (RSI) e delle Organizzazioni, riguardo a sette aspetti:

  • Governance dell'Organizzazione
  • Diritti Umani
  • Rapporti e Condizioni di Lavoro
  • Ambiente
  • Corrette prassi gestionali
  • Aspetti specifici relativi ai consumatori
  • Coinvolgimento e sviluppo della Comunità

ISO 26000 non ha come fine ultimo la certificazione; essa si pone come strumento a supporto delle organizzazioni con l'obiettivo di guidarle nell'adozione di un approccio responsabile, volto alla promozione ed all'attivazione di comportamenti socialmente sostenibili o buone pratiche, al fine di contribuire allo Sviluppo Sostenibile.

Benefici per le organizzazioni

Con l'implementazione della ISO 26000 è possibile:

  1. ottimizzare i processi interni e assicurare l'integrazione tra i sistemi di gestione e l'impegno nell'ambito della responsabilità sociale e della sostenibilità;
  2. migliorare il rapporto con i partner, le istituzioni, i fornitori, i clienti, i dipendenti e la comunità in cui si opera;
  3. ottimizzare la gestione del rischio, riducendo drasticamente l'eventualità di conflitti tra le parti interessate, la cattiva pubblicità e le crisi reputazionali;
  4. aumentare il morale del personale e la capacità di attirare e trattenere i lavoratori, grazie alla propria "buona reputazione";
  5. attrarre maggiormente investitori, sponsor e la comunità finanziaria, generalmente più interessati ad investire in organizzazioni eticamente impegnate.

Lo standard è valido per tutte le tipologie di Organizzazioni, del settore privato, pubblico o appartenenti al No-profit, sia di produzione che di servizi, piccole e grandi, governative e non.

RICHIEDI INFORMAZIONI