Home / Unit / Corporate Social Responsibility

Catena di fornitura sostenibile

Le aziende che vogliono essere efficaci nello sviluppo di un sistema socialmente responsabile devono definire una policy con i propri partner commerciali ovvero dei fornitori in un ottica sostenibile. Trascurare gli effetti delle loro azioni rischia, per l'impresa, di vanificare gli sforzi e di compromettere seriamente la propria credibilità e quindi l'efficacia delle proprie iniziative sociali.

È opportuno avviare pertanto un processo che, permette alle imprese di identificare, prevenire e mitigare l'impatto negativo, effettivo e potenziale, pur non avendo contribuito a provocarlo, che potrebbe presentarsi nella gestione della catena di fornitura. Inoltre le imprese sono chiamate ad incoraggiare, per quanto possibile, i propri partner commerciali, in particolare fornitori e subcontraenti, ad applicare principi di comportamento imprenditoriale responsabile.

Le principali fasi per lo sviluppo di un efficace sistema di controllo della catena di fornitura si articolano nelle seguenti fasi:

  1. Sviluppo della strategia e del sistema di gestione per una "Catena di fornitura responsabile";
  2. Mappatura, e valutazione dei principali rischi all'interno della catena di fornitura;
  3. Sviluppo ed attuazione delle strategie per rispondere ai rischi identificati;
  4. Sviluppo degli strumenti di misurazione della performance e di comunicazione.

Vantaggi e risultati per le aziende:

  1. Gestione del rischio;
  2. Riduzione dei costi ed efficientamento;
  3. Produrre articoli sostenibili;
  4. La sostenibilità come veicolo per la trasparenza e miglior comportamento dei fornitori;
  5. Condotta aziendale etica.

Impegnarsi con i fornitori su tali questioni aiuta a migliorare la qualità del prodotto, a ridurre frodi e relativi costi, a migliorare la reputazione aziendale e contribuire alla costruzione di un ambiente aziendale sostenibile.

RICHIEDI INFORMAZIONI